Il Bollino Blu
Nel 1944, con l’introduzione di Miss Chiquita, Chiquita fu la prima azienda ad attribuire un nome ad un prodotto agricolo.

All’inizio, le banane erano avvolte in una striscia di carta stampata con l’effige della Miss. L’operazione era meccanizzata e l’impatto sull’aspetto e la qualità dei frutti si rivelò rovinoso.

Seguirono altre prove fin quando, nel 1963, arrivò l’idea di stampare dei piccoli adesivi e attaccarli manualmente sulle banane. Ancora oggi i bollini si applicano rigorosamente e solo a mano.



Il bollino blu di Chiquita è diventato ben presto sinonimo di qualità garantita e superiore. Il segno della banana 10 e Lode che ha conquistato migliaia di collezionisti in tutto il mondo e con il quale i bambini amano giocare.

Le versioni sono state diverse e spesso legate ad eventi particolari o anniversari. Eccone qualche esempio.

 

Bollino attuale Bollino Junior attuale
Bollino Chiquita Precious Promozionale: Donkey Kong 2011
Promozionale: Sega Super Monkey Ball 2011 Promozionale: Rio 2011
Bollino celebrazione  centenario Chiquita 1999 Promozionale: "The bright spot in every day" 1994
50esimo Anniversario Commemorativo 1944-1994 Promozionale: "Take one in the morning" 1993
Le bandiere del mondo 1992 Bollino Junior introdotto nel 1991
Promozionale: Olimpiadi Invernali Lake Placid 1980 50esimo Anniversario Commemorativo 1974
50esimo Anniversario Commemorativo 1972 50esimo Anniversario Commemorativo 1961